CNL

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Cooperativa Nuovo Lavoro


Sede Sociale:
Via Raffaele Viviani
IIª trav. n. 22
Casella P.T. n. 140
81024 MADDALONI (CE)

info@coopnuovolavoro.it

AREE DI INTERVENTO:

FORMAZIONE

  • progettazione

  • coordinamento

  • consulenze

  • tutoraggio

  • elaborazione testi tecnici

  • servizio di segreteria corsi

  • gestione amministrativa e rendicontazione progetti

  • Ricerche Economiche, Sociali e di Mercato


ADESIONI:

  • Lega Nazionale Cooperative e Mutue


  • Consorzio E.R.F.E.S. Campania

  ente di ricerca e formazione
  per l'economia sociale


  • Polo Formativo Tecnico Professionale
        comparto: 
         Teatrale - Musicale
        "FArtiScena"





LE NOTIZIE DA "PRIMA PAGINA"

01
2 5     A P R I L E     2 0 1 7


02
SI SEGNALANO DUE INIZIATIVE FORMATIVE DI SID FORMAZIONE,
CON CUI COOP. NUOVO LAVORO HA RAPPORTI DI COLLABORAZIONE COSTANTI







03
 

 
 
Questa mattina (29/06/2016), presso la sala convegni della Camera di Commercio di Napoli, si è tenuta l’Assemblea Annuale Regionale dei Delegati di
 
Legacoop Campania, con la presenza – fra gli altri -  del presidente di Legacoop Nazionale Mauro Lusetti.
 
 
All’Assemblea ha partecipato una delegazione di volontari del Servizio Civile Nazionale in Legacoop che attualmente operano in Campania presso i 5 progetti,
 
per un totale di 22 volontari e di alcuni Operatori Locali di progetto.  Presente - in qualità di delegato - anche il Responsabile Territoriale per il Servizio Civile Nazionale in Campania.
 
 
A nome di tutti è intervenuto il volontario Massimo Masci (che opera presso il progetto “Fare Comunità”) che ha portato il saluto ai partecipanti ai lavori,
 
ma soprattutto ha rappresentato l’importanza della partecipazione dei giovani ai progetti del Servizio Civile Nazionale. Una opportunità di crescita civile
 
all’interno di contesti sociali forti. Esperienza che aiuta a maturare una coscienza sociale a favore dei più deboli, degli emarginati, in generale di quelli
 
che in molti casi vengono visti come “diversi”. Una scuola attiva all’educazione alla tutela dei diritti civili.
 
 
Il volontario Massimo, in chiusura, ha detto che dopo i tanti “grazie” ricevuti dagli utenti e dai famigliari degli utenti, ringrazia – anche a nome di tutti gli altri volontari –
 
gli utenti, i famigliari degli utenti, gli operatori locali, le cooperative presso cui sono ospiti e non ultimi tutti i responsabili e gli addetti al Servizio Civile di Legacoop
 
nazionale e locale per la loro disponibilità a facilitare loro in questa esperienza. In ultimo, ha invitando tutti i giovani a fare questa importante esperienza di vita reale.




 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu